• Pavimenti in Legno interni/esterni

    La scelta dei pavimenti Fiemme 3000, biocompatibili al 100% risponde in modo compiuto ai dettami di un’architettura amica della natura e dell’uomo, Per chi lo conosce, lo rispetta e lo ama, il legno è molto più che un semplice materiale. Per questo motivo Fiemme 3000 ha deciso attraverso le sue scelte biocompatibili e di grande valore etico di valorizzare al massimo questa nobile risorsa. Il legno infatti viene dall’albero e l’albero in un mondo in cui tutto è finto e artificiale ricorda qualcosa di buono e autentico. I pavimenti in legno biocompatibili Fiemme 3000 sono il risultato di anni di ricerca, realizzata in collaborazione con importanti aziende nazionali ed internazionali Il sistema di trattamento del legno Fiemme 3000 Bioplus è realizzato in fabbrica con sostanze certificate come non tossiche e assolutamente prive di petrolderivati. In particolare vengono garantiti come elementi biocompatibili: le materie prime, i collanti per il sistema a tre strati, i sistemi di posa e, infine, i sistemi di pulizia e manutenzione. Fiemme 3000 lavora in favore dell'ambiente anche dopo essere entrata in casa perché contribuisce a migliorare l'efficienza termica, bilanciare l'umidità degli ambienti, evitare l'accumulo di cariche elettrostatiche e, grazie alla totale assenza di componenti chimici pericolosi ed emissioni nocive delle colle e degli olii utilizzati, crea condizioni naturali di vita sana. La selezione delle materie prime è il primo passo del percorso della biocompatibilità Fiemme 3000; di conseguenza tutto il materiale utilizzato è certificato PEFC o FSC. Attraverso l’esclusivo trattamento Bioplus, realizzato grazie ad un impianto di finitura del legno a poro aperto (che lascia respirare il legno), Fiemme 3000 elimina la possibilità che il pavimento in legno sia fonte di esalazioni tossiche o nocive ed evita il rilascio nel tempo di formaldeidi, biocidi e anti vegetativi rendendo minima l’eventualità di cariche elettrostatiche, indoor pollution (inquinamento interno), sick building syndrome (sindrome da edificio malato) e stress ambientale. Assolutamente biocompatibile, consente al legno di rigenerarsi e alle persone di vivere in case sane. Naturalmente è garantito un livello di resistenza alla macchia ed usura paragonabile alle migliori vernici tradizionali. Tanto da poter affermare che i trattamenti ad olio e cera naturali, se realizzati con le opportune tecniche e gli idonei prodotti, possono confrontarsi senza timore con le finiture a vernice, offrendo anzi ulteriori vantaggi.

  • Pavimenti Legno Esterno

    pavimenti in teak ed ipe'

    Pavimenti Legno interni

    Pavimenti in tavolato

I Partners

Fiemme 3000

Nello sfondo: Villa Indonesia